venerdì 31 ottobre 2008

31 ottobre 2008

http://www.freegate.it/ecards/primavera4.jpg



Felicità (Hermann Hesse)


Fin quando dai la caccia alla felicità,
non sei maturo per essere felice,
anche se quello che più ami è già tuo.

Fin quando ti lamenti del perduto
ed hai solo mete e nessuna quiete,
non conosci ancora cos'è pace.

Solo quando rinunci ad ogni desiderio
e non conosci né meta né brama
e non chiami per nome la felicità,

Allora le onde dell'accadere non ti raggiungono più
e il tuo cuore e la tua anima hanno pace.

8 commenti:

  1. Solo quando rinunci ad ogni desiderio
    e non conosci né meta né brama..."

    Caro il mio Hermann, senza meta né brama, che triste esistenza.

    Il aspetto l'alba di ogni giorno come ogni bimbo aspetta Babbo Natale e vi assicuro che quando il giorno non mi porta nulla di ulteriormente negativo, mi ha già offerto un motivo di gioia!

    Ciao Aliza, non lasciarti influenzare da Hermann, ma dalla tua amica muccina. un bacio.

    RispondiElimina
  2. Condivido.

    Vieni da me e accetta l'invito. Ornella ha bisogno anche di te.

    RispondiElimina
  3. cara amica muccina, condivido pienamente il pensiero di H.Hesse. Per me "non avere meta nè brama" non vuol dire essere indifferenti o peggio passivi, ma è guardare ai fatti, alle presenze della mia vita come deposito della mia felicità. Vuol dire non cercare fuori o lontano quello che hai vicino o addirittura dentro di te. Per me che sono una affamata di vita questa è stata una felice scoperta, quello che 30anni fa avrei cambiato oggi è la più grande fonte di amore, questa è la mia esperienza, ti abbraccio muccina A.

    RispondiElimina
  4. stella
    mi precipito...ciao A.

    RispondiElimina
  5. La trovo bellissima, ma mi mette paura cosa farebbero quelli che non ci vogliono bene se dovessimo rinunciare di cercare queste cose....

    RispondiElimina
  6. Condivido il pensiero di Hesse. Credo voglia dirci di non affannarci troppo, di vivere giorno per giorno serenamente perchè la felicità spesso è vicina a noi e nel silenzio e nella quiete riusciamo a sentirla meglio

    RispondiElimina
  7. Cara amica le parole alle quali diamo due contrastanti interpretazioni (non avere meta nè brama)mi lasciano perplessa.

    Probabilmente vanno viste dal tuo punto di vista.Quello che è certo è che ne sai dare una interpretazione intrigante e saggia assieme.

    Certo guardare nel proprio cesto prima di cercare fuori da esso è un atteggiamento che, spesso, risolve al meglio.

    Ti auguro la buona notte.

    RispondiElimina
  8. La felicità la trovi quando lasci che le cose ti accadano e gioisci di ogni piccolo particolare della vita.

    Un abbraccione cara

    RispondiElimina