lunedì 3 novembre 2008

.....senza parole

http://senzaester.altervista.org/_altervista_ht/muschio.jpg


vago lungo un piccolo sentiero


Vago lungo un piccolo sentiero,
c'è un'orma nel muschio
una nube bianca è bassa sul lago tranquillo
delle erbe addolciscono una porta inutile,
cresce più verde per la pioggia un pino,
dalla sorgente sul monte scende un ruscello
e, confuso con la Verità tra i fiori,
ho scordato cosa dire.

poesia cinese dell'epoca Tang 618-907

7 commenti:

  1. Veramente bella la poesia, come il tuo blog...

    RispondiElimina
  2. Che dolcezza e quanta verità e com'è senza tempo. Ieri o mille anni fa, cosa importa,l'emozione è davvero senza tempo. Grazie.
    Per la foto...non ci sono parole salvo quelle dettate dalla semplicità. E' bellissima. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. ebalsemin e renata
    grazie di essere passati A.

    RispondiElimina
  4. Bellissima poesia, belle parole cinesi....sempre piene di saggezze. E poi una foto meravigliosa!

    RispondiElimina
  5. Paesaggio da sogno.
    Da me ti aspetta una sorpresa.

    RispondiElimina
  6. Bellissima poesia abbinata ad un'immagine azzeccatissima. Brava Aliza

    RispondiElimina
  7. a tutti
    grazie amici carissimi A.

    RispondiElimina