giovedì 9 aprile 2009

oggi

Prologo di Giovanni

A quanti però l'hanno accolto,
ha dato potere di diventare figli di Dio:
a quelli che credono nel suo nome,
i quali non da sangue,
né da volere di carne,
né da volere di uomo,
ma da Dio sono stati generati.
E il Verbo si fece carne
e venne ad abitare in mezzo a noi;
e noi vedemmo la sua gloria,
gloria come di unigenito dal Padre,
pieno di grazia e di verità.

Dalla sua pienezza
noi tutti abbiamo ricevuto
e grazia su grazia.
Perché la legge fu data per mezzo di Mosè,
la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.
Dio nessuno l'ha mai visto:
proprio il Figlio unigenito,
che è nel seno del Padre,
lui lo ha rivelato.
Gv 1,12-18

giovedì santo



http://www.parrocchiadicerese.it/images/Lavanda-dei-piedi.jpg


Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i vostri piedi,
anche voi dovete lavarvi i piedi gli uni gli altri.
Vi ho dato infatti l'esempio,
perché come ho fatto io, facciate anche voi.

Giovanni 13,15

6 commenti:

  1. Il mio pensiero , questo giorno, va a tutti quei volontari che in questi momenti stanno dando un valido aiuto alla popolazione colpita dal terremoto. Loro stanno compiendo esattamente quello che questo passo dal vangelo di Giovanni 13,15 ci insegna.
    Bello questo post... ti auguro una Santa Pasqua anche se un po' in anticipo.
    Ciao,
    Sue.

    RispondiElimina
  2. Sue mi ha anticipata, scrivendo il mio stesso pensiero.
    E come lei, anche da parte mia tanti auguri di una Pasqua serena e felice.
    Cinzia

    RispondiElimina
  3. (^o^) NEI BLOGS:
    -FASHIO STAR-
    =HELO KITTY=
    (SWEET BLOG)
    HO FATTO DEI SONDAGGI!
    6 ANKE TU INVITATO/A A PARTECIPARE....
    ....E SE VUOI DIRE LA TUA CON UN COMMENTO!!!!!
    SE VUOI INVITARE ANCHE I TUOI AMICI
    AL MIO SONDAGGIO
    MI FA' TNT PIACERE....
    TI ASPETTO!BUONA PASQUA!
    BACI!
    (*o*)

    RispondiElimina
  4. @ Crafty Sue e Cinzia

    certamente nell'amore generoso si vede il volto di Dio.
    carissime, grazie di assere passate e di aver lasciato vostro commento.
    Giorni sereni e di solidarietà a chi è nella sofferenza.
    Baci A

    RispondiElimina
  5. E' stata una serata importante questa: il ricordo dell'ultima cena, la lavanda dei piedi, il Maestro che si fa servitore dei suoi fratelli. Ecco l'esempio da seguire.
    Buona Pasqua anche a te e famiglia.

    RispondiElimina
  6. Buona Pasqua
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina