martedì 7 febbraio 2012

Ella e Wislawa voce e parole



Ella Fitzgerald, Dream A Little Dream of Me


Ella in cielo

Pregava Dio,
pregava con fervore
perché facesse di lei
una felice ragazza bianca.
E se ormai è tardi per simili cambiamenti,
allora, Signore Iddio, guarda quanto peso
e toglimene almeno la metà.
Ma Dio benevolo disse No.
Posò soltanto la mano sul suo cuore,
le guardò in gola, le carezzò il capo.
E quando tutto sarà compiuto – aggiunse –
mi allieterai venendo a me,
mia nera gioia, tronco colmo di canto.


Wislawa Szymborska

5 commenti:

  1. E' una poesia stupenda come era stupenda la sua voce

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Un bell' omaggio ad una bravissima artista!
    Sue.

    RispondiElimina
  4. Bel binomio... complimenti.
    Buona serata

    RispondiElimina
  5. Ecco, questa sì, questa è una stupenda poesia, una poesia che commuove!

    RispondiElimina