giovedì 4 febbraio 2010

è davvero un...mostro

http://4.bp.blogspot.com/_xw8WlLiyXqk/R6sj1IhOWCI/AAAAAAAAAIA/BtVouu2vePM/s400/faccia+di+legno++elio+e+le+storie+tese++servi+della+gleba.jpg
(Google immagini)



Se questo è un uomo


Ma come farà a essere israeliano con gli israeliani e palestinese coi palestinesi? Ad affermare, davanti a Netanyahu, che bombardare Gaza fu «una reazione giusta» e due ore dopo, davanti ad Abu Mazen, che le vittime di Gaza sono paragonabili a quelle della Shoah? Zelig si limitava a cambiare faccia, a seconda dell’interlocutore da compiacere. Ma questo è un uomo in grado di cancellare il tempo e lo spazio. Riesce a stare con il pilota dell’aereo che sgancia le bombe e nel rifugio sotterraneo con i bombardati. In contemporanea, e dispensando a entrambi parole di comprensione. Nella sua vita precedente insegnava ai venditori di pubblicità a essere concavi coi convessi e convessi coi concavi. Una volta li sfidò a salutare cinquanta clienti, trovando un complimento per tutti. Solo stringendo la mano al cinquantesimo, un uomo brutto e sgradevole, rimase perplesso. Poi gli disse: «Ma che bella stretta di mano ha lei!».

Molti hanno letto quei manuali americani che insegnano a infinocchiare il prossimo in 47 lezioni. Ma solo lui ha il fegato di applicarne il precetto fondamentale: credere sempre a quel che dici, anche quando è il contrario di quel che hai appena detto. Una tecnica che evidentemente funziona persino con le vecchie volpi mediorientali. Come farà? Vorrei tanto chiederglielo, se non fosse che lui nel frattempo si è già spostato nella basilica della Natività, a Betlemme, dove sta raccontando ai frati una barzelletta sulla Madonna che avrebbe preferito una femminuccia. A quel punto mi arrendo.

da Buongiorno di M.Gramellini

9 commenti:

  1. ...e continua ad andare in giro e soprattutto a parlare!

    RispondiElimina
  2. Ha una tal faccia tosta che solo lui...! L'ipocrisia fatta persona è la sua foto

    RispondiElimina
  3. Ma se li scriverà da solo i testi o ha qualche altro mona che li scrive per lui?

    RispondiElimina
  4. non so chi sia più stupido lui o gli italiani che votano per lui.

    RispondiElimina
  5. Abbiamo raggiunto il fondo? Se si, speriamo di iniziare a risalire.
    Non ne possiamo più.

    RispondiElimina
  6. x La signora in rosso: mi onoro di non essere uno di quelli e mi vergogno delle fesserie che dice a nome di tutti senza minimamente pensare alle conseguenze che dice.

    RispondiElimina
  7. Non ci credevo. Il premier ha la capacità di stupirmi sempre. Leggo di lui gesta che sembrano liberamente interpretate da un giornale di satira... distorte per irriderlo. Invece no! Sono fatti autentici. Questa della barzelletta a Betlemme è qui. Ho DOVUTO verificare sul web per arrendermi all'evidenza delle verità dei fatti.

    RispondiElimina
  8. Non si fa tempo a commentare un posto che subito il nostro premier ne spara un'altra: "Faremo un'eccezione per chi porta belle ragazze". Questa è la battuta di pessimo gusto pronunciata nelle sua visita in Albania. Penso con orrore ai carichi di carne umana, alle schiave gettate sulla strada dopo la violenza e lo stupro. Sono queste le eccezioni cui si riferisce Berlusconi? Come battuta è proprio deprimente. Trovo imbarazzante avere un premier così!

    RispondiElimina
  9. @ educatore

    si!! è molto deprimente...e temo anche molto gradito, non mi spiego come mai.

    RispondiElimina