lunedì 8 febbraio 2010

poesia araba

http://ima.dada.net/image/medium/8081886.jpg




Il Silenzio



Di ciò che è passato
non devi far parola alcuna.

Di ciò che dovrà avvenire
non devi far domanda alcuna.

Sul passato e sul futuro
non costruir castello alcuno.

Dell'istante approfitta
e la vita non sprecare mai.



Mohsen Makhmalbaf

titolo originale "sokout"

3 commenti:

  1. Sul passato e sul futuro
    non costruir castello alcuno.

    Questa è per me una grande verità, non pensare nè al domani e nè al passato. Vivo meglio così.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Carpe Diem. Al meglio e con coscienza

    RispondiElimina
  3. ... è il carpe diem dei latini. Sono d'accordo sul passato: lascia il segno e per questo bisogna tenerne conto, ma no serve parlarne. Il futuro, invece, cerco di programmarlo: vengo quasi sempre smentita dagli eventi, ma mi piace tracciare una rotta che mi porti alla meta.

    RispondiElimina